Beltrami SInigaglia

Domenica 22 aprile | h 17.00

Introduzione alla produzione per violino e pianoforte, recentemente uscita in cd (Movimento Classical) ad opera del violinista Maurizio Cadossi e del pianista Roberto Beltrami, di un compositore ingiustamente dimenticato per molti anni: Leone Sinigaglia. Ricevette critiche lusinghiere da personaggi del calibro di Brahms e Dvoràk, del quale fu anche allievo e, successivamente, da Toscanini. Compositore post-romantico, di evidente scuola brahmsiana, si dedicò tra l’altro alla ricerca e catalogazione dei canti popolari piemontesi, dei quali elaborò versioni bellissime per canto e pianoforte. Ricercato in quanto ebreo, morì nel 1944 davanti ai militi inviati per arrestarlo.