Venerdì 27 ottobre | h 18.30

Il secondo libro del Clavicembalo ben temperato, opera fondamentale della maturità di Bach, è presentato dal clavicembalista francese Frédérick Haas nel nuovo Cd che esce per l'etichetta Hitasura Production, in una sequenza grazie alla quale i preludi e le fughe rivelano i loro affetti, la loro teatralità nascosta, attraverso un ascolto senza soluzione di continuità. «La vita di Bach emana un’incandescenza che lo differenzia da così tanti compositori secondari del suo tempo. Questo fuoco deve essere assolutamente trasmesso. La prima manifestazione del rispetto che dobbiamo a qualsiasi forma musicale, è di renderla viva. Avverto sempre più, nelle opere tarde, una dolcezza, una bontà, un calore, qualche cosa di meno combattivo – potrebbe essere felicità. Per questo motivo vorrei rendere questa musica accessibile e accogliente. Essa ci eleva perché, pur facendo parte parte delle più grandi creazioni della mente umana, può parlare al nostro lato più intimo». Frédérick Haas, dalle note di copertina.