clairvoyance

Venerdì 9 febbr | h 19.00

Articolata come una complessa partitura e suonata con un alto grado di libertà, la musica di Gianni Mimmo, Silvia Corda e Adriano Orrù è aperta a sciogliere il suo incedere tensivo in improvvisi cambi di prospettiva. Tre strumenti (sax soprano, pianoforte e contrabbasso), una line-up paradigmatica che attraversa uno spettro timbrico ampio, costruisce forme complesse e sempre leggibilissime disciolte in un interplay fragrante. I tre musicisti hanno la loro prima intersezione al festival Tempo al Tempo a Bruxelles. Il successivo incontro è per tre concerti e per una sessione di registrazione nello scorso ottobre. Il loro percorso ha in comune molti aspetti creativi: l'interconnessione fra le varie forme d'arte, fonti ispirative plurali, l'uso di partiture grafiche e l'indipendenza da stili, mode, scuole. [Evento soci MaMu Cultura Musicale].