la traviata

Venerdì 9 marzo | h 19.00

La Traviata di Giuseppe Verdi apre la nuova stagione di opere da camera presso MaMu. Il primo appuntamento con la lirica per tutti metterà in scena l'amore infelice e generoso di Violetta, la passione di Alfredo, il moralismo del vecchio Germont in un dramma che non smette di commuovere. L'opera da camera avvicina le persone alla lirica divulgando la musica al di fuori del suo contesto "istituzionale", in modo intimo, accorciando la distanza tra scena e platea poiché i cantanti si mescolano di continuo con il pubblico. L'opera viene rappresentata in forma ridotta (dura un'ora circa), con l'esecuzione pianistica che sostituisce l'orchestra, mentre arie celebri e recitativi catturano un pubblico senza età. Allestimento e regia Filippo Pina Castiglioni. Interpreti: Maria Cristina Ciampi (Violetta), Filippo Pina Castiglioni (Alfredo), Germont (Giorgio Valerio). Pianoforte: Eleonora Barlassina. [Ingresso per soci, € 7].