Leopardi a Napoli

Mercoledì 6 giugno | h 19.30

Sulla scena si alternano poesia, musica, prosa e danza con un fil rouge che ci riconduce ai giorni che Giacomo Leopardi trascorse nella villa affacciata sul golfo di Napoli, dove compose alcune sue liriche tra cui la celebre La ginestra, da cui la villa ha preso il nome. L'idea dello spettacolo nasce dalle passeggiate di un giovane studente, che quando si concedeva una pausa dai libri amava spingersi fino al muro di cinta della Villa dove aveva abitato il poeta conosciuto sui banchi di scuola. Oggi quei ricordi sono diventati la materia di un progetto artistico dedicato ai soggiorni partenopei di Leopardi, che il suo ideatore, Lucio Nardi, presenta al pubblico di MaMu. Voci recitanti e canto: Lucio Nardi, Giuliana Nuvoli, Quirino Principe, Laura Valente; pianoforte: Luigi Palombi; mandolino: Dea Skoric; coreografie: Sabrina Pedrazzini. [Evento Associazione MaMu Cultura Musicale]