Seminario Montessori 


L'Associazione MaMu Cultura Musicale con il patrocinio dell'Opera Nazionale Montessori propone un laboratorio di formazione sulla Musica e il Metodo Montessori.

Maria Montessori attribuiva all’educazione musicale una funzione essenziale, inerente alla formazione globale del bambino anche dal punto di vista psichico e già nel 1909 suggeriva l’inizio dell’apprendimento musicale nei primissimi anni di vita. Con il materiale Montessori persino la lettura delle note e delle figure musicali diventa un facile esercizio sensoriale. Isenarda De Napoli, laureata in pianoforte e musica da camera e docente nei corsi nazionali di formazione dell’Opera Nazionale Montessori condurrà il laboratorio, rivolto a insegnanti, educatori, operatori musicali, musicisti, musico-terapisti, genitori.

IL LABORATORIO | h 14.30 - 17.30

Il laboratorio avrà luogo presso Magazzino Musica in via F. Soave 3, a Milano nella giornata di sabato 13 gennaio 2018 dalle ore 14,30 alle 17,30.
Al termine del corso verrà rilasciato un  attestato di partecipazione valido ai fini della formazione e dell’aggiornamento del personale della scuola, riconosciuto dal MIUR. (DM 28/07/06)

Il laboratorio intende fornire indicazioni teoriche e pratiche sui seguenti argomenti:

  • Il materiale sensoriale Montessori: educazione all’orecchio e psicomusica;
  • l’ambiente sonoro e l’ascolto consapevole: il repertorio musicale;
  • il valore interdisciplinare della musica;
  • corpo e giochi motori: le astrazione materializzate;
  • il filo di Montessori e il movimento nello spazio;
  • riproduzione del suono: voci e strumenti;
  • il suono diventa segno;
  • il materiale Montessori per la scrittura musicale.

Il costo per la partecipazione al laboratorio è di €35.00.

Per partecipare è necessario inviare una mail completa dei propri dati entro l'11 gennaio 2018  all’indirizzo formazione@magazzinomusica.it

>>> Scarica la scheda informativa completa

LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO | h 18.00

Alle ore 18,00 seguirà la presentazione del libro “DAL SILENZIO ALLA MUSICA COL METODO MONTESSORI” di Isenarda De Napoli. Durante la presentazione interverranno:

Carmelo Farinella, docente nella scuola secondaria di I grado, collabora con l'Università di Milano-Bicocca ed il Conservatorio di Musica di Brescia per didattica speciale della musica e normativa sui BES;  

Matilde Bufano, docente e ideatrice del Corso sperimentale di Teoria e solfeggio per allievi dislessici” approvato dal Conservatorio”G. Verdi” di Milano, ha redatto le “Misure compensative e dispensative” per i dislessici, riguardanti tutti gli esami di Strumento musicale e di Teoria e Composizione di ogni livello dei Conservatori e degli Istituti musicali pareggiati, il cui testo è stato approvato integralmente all’unanimità dal Ministero.

Il libro entra nel merito della didattica, rivolgendo l'attenzione non solo su “ciò che si insegna”, ma anche e soprattutto su “come si insegna”. Montessori, che per prima si è posta il problema dell’educazione globale dell’essere umano, mettendo al centro del percorso educativo il bambino invece delle discipline, ha tracciato all’inizio del XX secolo alcuni dei possibili percorsi dell’educazione musicale, sviluppati successivamente dagli specialisti della musica: Orff, Jacqués-Dalcròze, Kodàly. L'apprendimento musicale sin dalla prima infanzia e lo sviluppo delle potenzialità musicali di ogni individuo sono al centro di questo volume, con esempi pratici che sviluppano le indicazioni esplicite ed implicite di Montessori riguardo ad argomenti come: musica e movimento, educazione dell'orecchio, educazione all'ascolto, educazione vocale, scrittura musicale.
Ingresso libero.


IL CONCERTO | h 19.30

A seguire, dopo un momento conviviale che potrà essere accompagnato da un aperitivo, alle ore 19.30 il duo George Sand eseguirà un concerto con musiche di F.Mendelssohn-Bartholdy, Fauré, Liszt, Shostakovich. Gli interpreti: Isenarda di Napoli (pianoforte), Eszter Nagypal (violoncello). 
Ingresso libero.