Il violino di Auschwitz

Sabato 3 febbr | h 16.00

Il libro che presentiamo, "Il violino di Auschwitz" di Anna Lavatelli (Interlinea Edizioni), narra la storia di Eva Maria Levy, una ragazzina ebrea deportata con la sua famiglia nel campo di concentramento di Auschwitz. Tutto viene raccontato con gli occhi di un violino, il violino Collin-Mézin che Eva Maria riesce a portare con sé. Tratto da una storia vera, il libro ripercorre uno dei momenti più drammatici della nostra storia, attraverso gli occhi speranzosi di una bambina che, nonostante tutto, continua a credere che "la musica rende liberi". Sarà presente l'autrice e sono previsti interventi musicali a cura degli allievi della della scuola media a indirizzo musicale di via Tabacchi che eseguiranno brani della tradizione Klezmer.